Guida del vero berlinese

Questa guida è dedicata a tutti quelli che vogliono sentirsi un po’ più berlinesi, o forse dovrei dire tedeschi, ma anche a chi semplicemente, ha voglia di leggere e sorridere un po’, riconoscendo queste caratteristiche, tutti i giorni, in tutti i berlinesi che si incrociano per strada. Possono sembrare luoghi comuni, è vero, però vi assicuro che è proprio così. Tutti tedeschi, o almeno la grande maggioranza di loro, non si discostano affatto dalle caratteristiche che sto per elencare. Quindi, per ricapitolare: se volete mutare e assumere le loro sembianze, potete semplicemente attenervi alla guida. Altrimenti leggete, riflettete e chiedetevi se veramente sono così o no.

ABBIGLIAMENTO. L’abbigliamento è il marchio distintivo numero uno. Non deve esserci una logica nel vestirsi, ma sopratutto si deve abbandonare il concetto di stagioni dell’anno. A Luglio, potrebbe esser l’occasione per indossare un magnifico piumino invernale, accompagnato da bermuda o pinocchietto, quest’ultimo è preferito. Il tutto è coronato da calzetto di spugna bianco, possibilmente mezza misura, ne alto ne basso, con sandalo. Un po’ in stile scozzese, ben coperti sopra, ma con le palle al vento. Il periodo che precede l’Estate invece, vuole vedervi agghindati in maniera del tutto differente, quando ancora c’è un po’ di fresco nell’aria e il sole fatica ad arrivare. Canotta, Hipster, larga, con stampe orrende in stile Gangsta. Cappellino di lana, jeans leggerissimi e scarpe di cartone, intendo Vans o All Star. Abbigliamento perfetto per entrare in ipotermia nel giro di 5 minuti e stramazzare al suolo con conseguente paresi di tutto l’apparato muscolare. Non c’è una regola.

BIRRA. Esiste questa leggenda che i tedeschi siano attratti solo dalla buona birra made in Deutschland. Loro non bevono lo schifo che piace a noi. Figurati se nella patria della birra bevono schifezze. Da loro solo birra ottima. Stronzate! Bevono sempre, a qualsiasi ora, questo è vero. Ma la cosa del tutto falsa è che cercano solo birra di qualità. Se possono cercano la birra più economica possibile, della quale è impossibile accertarne la provenienza, deve essere da mezzo litro e non necessariamente fresca. Va bene anche calda, l’importante è bere. Se la portano in ogni dove,bus, metro e Sbahn, stappa e bevi, in culo il resto.

AL SUPERMERCATO. Non fanno come noi. Almeno come ho fatto io per una vita intera in Italia. Vado a fare la spesa e il sacchetto lo prendo alla cassa. No! Mossa molto furba, si presentano con il loro sacchetto. Enorme, tipo quelli dell’Ikea per comprare gli oggetti della casa. Capienza 20mila litri, anti strappo e visibili a cento metri di distanza, con annesso marchingegno per poterli fissare al carrellino della bicicletta, tutto home made ovviamente. Se non hai uno di quelli non sei nessuno, non conti un cazzo da queste parti. E dopo tutto è multi uso. Leggende narrano che molti ci sono andati in campeggio usandolo come tenda e altri ancora sostengono di averci messo dentro sette pecore e portate al pascolo. Nemmeno una grinza. Il futuro.

RELAZIONI SOCIALI. Chi vive in contatto con loro sa benissimo che sono tipi molto strani. Inizialmente mostrano di essere molto riservati e di non interessarsi per niente alle vicende o delle vite altrui. Non credo proprio. Chiedono tutto, in maniera ben pianificata. Una domanda al giorno massimo due, ma prima o poi verranno a sapere tutto di te. Quando poi il testimone cambia mano e sta a voi fare qualche domanda, non necessariamente personale, la risposta è sempre quella: JA o NEIN. Sempre quella, non deragliano mai, impossibile farli scomporre, non riuscirete ad estorcere nulla. Fottuti 007.

Potrei scriverne una infinità di caratteristiche. Però queste, sono quelle che caratterizzano il berlinese per eccellenza. Voi? Lo siete già anche senza aver seguito la guida o vorrete diventarlo? Fate come volete, siete liberi. Ma non venite a chiedere qualcosa me, perché adotterò lo stesso metodo di risposta… JA ODER NEIN.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s